“A cavallo” tra Rosaro e Taverone

Posto a cavallo tra la valle del Taverone e quella del Rosaro, si sviluppa il crinale che con saliscendi conduce dal passo della Caprettana alla Torre del Nocciolo e prati di Cisigliana. Siamo nel cuore della lunigiana ed abbracciamo entrambe le vallate su un percorso poco frequentato ma ricco di panorami sul circostante Appennino e sulle Alpi Apuane. Nell’attesa che si sciolga la neve e possiamo ritornare sulle vette, ci godiamo questi posti rustici e selvaggi dove prati, arbusti e boschi la fanno da padrone.

ITINERARIO

Il nostro percorso ha come punto di partenza il passo della Caprettana, valico che collega Fivizzano e Comano. Camminiamo su tracce e tra saliscendi arriviamo alla torre del Nocciolo, antico castellare ligure, poi, attraversando una pineta scendiamo ad un’area attrezzata per picnic. Da qui seguiamo la sterrata che ci condurrà sulla strada asfaltata posta tra Agnino e Quarazzana.

CARATTERISTICHE PERCORSO

Dislivello: + 120m, -343m
Tempo di percorrenza: 5.30 h
Difficoltà: E. L’itinerario si svolge su tracce, non presenta tratti esposti. É richiesto un discreto allenamento fisico.

Equipaggiamento: Scarponi da trekking o scarpe “basse” da trekking o avvicinamento, zainetto da 20/30 litri , borraccia(almeno da un litro/un litro e mezzo: non ci sono fonti di acqua lungo il percorso), abbigliamento da escursionismo(giacca a vento, pile, t-shirt tecnica, berretto etc: si raccomanda di vestirsi a strati). Il pranzo è al sacco.

Ritrovo: ore 8:30 piazza delle Corriere Fivizzano

Iscrizioni e informazioni: E’ possibile prenotarsi inviando una e-mail all’indirizzo prenotazioni@sentieriliguriapuani.it o telefonicamente chiamando i numeri +39 3332266277 / +39 3200953791, la prenotazione deve avvenire 48 ore prima della partenza.

CondividiShare on Facebook
Facebook